testata ADUC
 COLOMBIA - COLOMBIA - Quattro soldati uccisi dai narcos e sei feriti
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
18 febbraio 2024 18:24
 
Quattro soldati sono stati uccisi venerdì 16 Febbraio nel nord della Colombia durante scontri con membri della banda di trafficanti di droga Clan del Golfo, ha annunciato l'esercito.
I soldati sono stati aggrediti durante una missione di protezione della popolazione nella zona rurale di Segovia, al confine tra le province di Antoquia e Bolivar, ha affermato l'esercito in un messaggio su X: "Condanniamo il vile assassinio dei nostri soldati di professione", ha affermato la stesso fonte.
Anche uno dei membri della banda è stato ucciso durante i combattimenti, ha detto l'esercito.
Altri sei soldati sono rimasti feriti e si trovano in condizioni stabili in un ospedale di Barrancabermeja, nella provincia di Santander.
La banda del Clan de Golfo contende questo territorio nel nord del Paese con altri gruppi illegali come l'ELN (Esercito di Liberazione Nazionale), l'ultima guerriglia del Paese che partecipa ai negoziati di pace con il governo, e i dissidenti delle Farc ( Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia), l’altro gruppo militare di estrema sinistra che ha firmato un accordo di pace nel 2016.
"Le operazioni militari continueranno nella regione per catturare i responsabili e proteggere le comunità", ha affermato in un comunicato il ministro della Difesa colombiano.

Provenienti da milizie paramilitari, la banda del Clan del Golfo conta più di 4.000 combattenti, secondo l'intelligence militare colombiana.
Oltre al traffico di cocaina, di cui la Colombia è il maggior produttore mondiale, la banda controlla i punti di passaggio dei migranti verso gli Stati Uniti, attraverso la giungla del Darien, tra Colombia e Panama.
Il loro leader, Dairo Antonio Usuga, alias "Otoniel", è stato condannato lo scorso agosto per traffico di droga a 45 anni di carcere da un tribunale federale degli Stati Uniti dove è stato estradato nel 2022.
(AFP - France Press)
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS