testata ADUC
 SPAGNA - SPAGNA - La prossima narcosala di Barcelona
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 gennaio 2022 16:03
 
Il consiglio comunale di Barcellona prevede di aprire un narcosala per i tossicodipendenti il ??prossimo marzo. Il proprietario dell'Hotel Aristol, possibile ubicazione che l'amministrazione comunale sta valutando, non ha al momento alcuna proposta precisa da parte del governo comunale.

Una parte del quartiere Baix Guinardó si oppone a questo centro, considerando che porterà insicurezza nel quartiere, ma il consiglio ha già fissato l'apertura per marzo, come pubblicato da El Periódico questo mercoledì.

La responsabilità della gestione sarà affidata all'Agenzia di Sanità Pubblica di Barcellona (ASPB). La localizzazione di questo servizio ha già provocato una prima protesta che il 28 dicembre ha riunito un centinaio di residenti.

 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS