testata ADUC
 AUSTRALIA - AUSTRALIA - Cannabis terapeutica. I prodotti orali sono sicuri ed efficaci. Ricerca
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
5 gennaio 2023 19:21
 
 I prodotti orali a base di cannabis sono cresciuti in popolarità e disponibilità negli ultimi anni. Molti pazienti preferiscono ancora consumare cannabis terapeutica in forma commestibile o inalata, tuttavia, alcuni pazienti hanno bisogno di opzioni senza fumo in forme che non richiedano la masticazione e altri sforzi difficili per alcuni.

Molti prodotti orali a base di cannabis hanno una lunga durata, sono facili da trasportare e conservare e forniscono un dosaggio specifico di cannabinoidi che le condizioni e le situazioni di molti pazienti richiedono. I prodotti orali a base di cannabis non sono per tutti i pazienti in ogni situazione, ma sono un'ottima opzione per molti.

Una domanda persistente che accompagna ogni nuova forma di medicina è: "è sicura ed efficace?" Un team di ricercatori in Australia ha recentemente esplorato la sicurezza e l'efficacia a lungo termine dei prodotti orali a base di cannabis e i risultati sono stati incoraggianti. Di seguito sono riportate ulteriori informazioni a riguardo tramite un comunicato stampa di NORML:

Secondo i dati longitudinali pubblicati sulla rivista PLOS One, i pazienti autorizzati a consumare prodotti orali a base di cannabis di origine vegetale mostrano miglioramenti sostenuti dei loro sintomi.

I ricercatori hanno valutato la sicurezza e l'efficacia a lungo termine dei prodotti orali a base di cannabis in una coorte di quasi 4.000 pazienti australiani autorizzati a farne uso. I partecipanti allo studio erano alle prime armi con la cannabis prima della loro iscrizione alla sperimentazione. La maggior parte dei soggetti dello studio (64%) soffriva di condizioni di dolore cronico. Tutti i partecipanti allo studio hanno consumato prodotti a base di cannabis per via orale per un periodo di due anni.

I ricercatorii hanno rilevato: “Questa è la più grande e più lunga analisi nel mondo reale dell'efficacia e della sicurezza della cannabis medicinale orale (MC) simile a GMP [buone pratiche di produzione] in un registro di coorte di iscrizione continua. 3.961 pazienti eterogenei, alle primearmi con la cannabis con una vasta gamma di età, condizioni cliniche e complesse e farmaci concomitanti, MC orale prescritto, hanno dimostrato un miglioramento rapido e significativo in tutti e nei risultati convalidati riportati clinicamente. … L'MC orale è stato ben tollerato. … Questa sicurezza è particolarmente rilevante in contrasto con la sicurezza e la tollerabilità degli oppioidi prescritti a lungo termine.

I ricercatori hanno concluso: "Questo ampio registro di coorte longitudinale australiano di pazienti con malattie croniche complesse alle primearmi con la cannabis trattati con MC orale per oltre 24 mesi consecutivi, dimostra la sicurezza della cannabis medicinale generica orale e ha dimostrato che la MC orale migliora l'impatto del dolore, del sonno riferito da pazienti e medici e benessere”.

Si stima che a circa 100.000 australiani siano stati prescritti prodotti a base di cannabis in seguito all'emanazione di modifiche di legge nel 2016 che forniscono ai pazienti un accesso legale ai prodotti a base di marijuana medica.

Il testo completo dello studio, "Un ampio registro di coorte longitudinale australiano dimostra la sicurezza e l'efficacia sostenute della cannabis medicinale orale per almeno due anni", appare in PLOS One.
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS