testata ADUC
Le vendite globali di cannabis legale quest'anno supereranno i 35 miliardi di dollari
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Redazione
6 marzo 2022 17:25
 
Entro il 2026, la maggior parte della crescita delle vendite internazionali sarà guidata da Messico e Germania

Secondo una nuova previsione quinquennale della società di analisi di mercato BDSA *, le vendite globali di cannabis raggiungeranno oltre 35 miliardi di dollari quest'anno, un balzo del 22% rispetto ai 29 miliardi di dollari del 2021.

La società di analisi con sede in Colorado prevede anche vendite globali di 61 miliardi di dollari entro il 2026.

I dati, pubblicati mercoledì 2 marzo, mostrano le previsioni per tutto il 2022, come sarà il settore entro il 2026 e quali fattori stanno guidando la crescita negli Stati Uniti. Confronta le vendite di cannabis nel 2022 con quelle del 2021 e quali mercati emergenti sono in aumento.

“Sebbene la maggior parte dei mercati legali della cannabis abbia visto diminuire le vendite nella seconda metà del 2021, si prevede che il mercato globale della cannabis vedrà una forte crescita nel 2022, trainato dalle forti vendite nei mercati nuovi ed emergenti negli Stati Uniti, dalla crescita costante in Canada e dai mercati internazionali con in testa Messico e Germania", ha dichiarato Jessica Lukas, responsabile delle comunicazioni di BDSA.

I nuovi mercati Usa hanno mostrato una forte crescita lo scorso anno
Le vendite in Usa dovrebbero superare i 28 miliardi di dollari l'anno prossimo, un aumento del 20% rispetto ai 24 milioni di dollari di quest'anno.
I nuovi mercati del paese hanno mostrato una delle crescite più forti lo scorso anno, con le vendite in Illinois in aumento del 70% a 1,8 miliardi di dollari e il mercato medico del Missouri che ha raggiunto i 210 milioni di dollari di vendite.
Ma la California continuerò a fornire il maggior apporto alla crescita delle vendite in Usai, seguito dai grandi mercati di New York, New Jersey, Florida e Michigan.

Si stima che le vendite di cannabis canadesi raggiungano i 3,8 miliardi di dollari quest'anno e saliranno dell'11% l'anno prossimo. L'Ontario, il mercato più grande del Canada, aumenterà di oltre 1,3 miliardi di dollari entro il 2026.

Nuove vendite internazionali guidate da Messico e Germania nel 2026
Inoltre, le vendite di prodotti a base di cannabis e prodotti farmaceutici a base di cannabinoidi, al di fuori degli Stati Uniti e del Canada, sono state di 1,4 miliardi di dollari l'anno scorso e si prevede che quest'anno saranno quasi raddoppiate.

Le vendite internazionali raggiungeranno i 9,5 miliardi di dollari entro il 2026, guidate da Germania e Messico, con contributi significativi anche da parte di Regno Unito e Francia.

(Natalia Buendia Calvillo su Mugglehead Magazine del 02/03/2022)

* Con sede a Louisville, in Colorado, BDSA, è un’azienda di ricerche di mercato per l'industria globale dei cannabinoidi, dalle previsioni alle tendenze, dagli Stati Uniti all'Europa, dalla coltivazione al carrello della spesa. www.bdsa.com.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS