testata ADUC
Illuminismo Psichedelico – Podcast: passato, presente e futuro delle controverse molecole
Scarica e stampa il PDF
Articolo di Claudia Moretti
26 gennaio 2022 0:21
 
Da qualche anno assistiamo alla riscoperta di molecole a lungo dimenticate o, per meglio dire, bandite. Numerosi e prestigiosi contributi, provenienti soprattutto dalla stampa anglosassone, e dal fermento scientifico di Usa e Inghilterra, hanno contribuito al cosiddetto “rinascimento psichedelico”, ossia la ripresa dell'interesse verso studi clinici sulle molecole, di origine animale o sintetica, scoperte, studiate e sperimentate prima degli anni sessanta, ma che hanno poi subito un accantonamento per ragioni politiche che le hanno messe al bando.

Riteniamo utile contribuire a dibattito e valutazione delle notizie che arrivano dal mondo scientifico. Nonché far luce sugli aspetti storici, scientifici, medici e culturali che ruotano intorno alla materia, ancora oggi per lo più sconosciuta. Fino a pochi anni fa, quando il celebre libro di Pollan “Come cambiare la tua mente“ ha acceso un nuovo faro sul tema e portato all'attenzione del grande pubblico la materia, essa era appannaggio di pochi e rari neuroscienziati, medici psichiatri e psicoterapeuti, ricercatori spirituali, liberi pensatori, che non hanno indietreggiato di fronte al mainstream ed hanno silenziosamente portato avanti sperimentazioni, richieste alle autorità sanitarie, pratiche spirituali e quant'altro di innominabile, in silenzio.

Illuminismo psichedelico” è il frutto di questa una nuova visione. Si tratta di un podcast dedicato alla psichedelia, finanziato dall'Associazione Luca Coscioni per la Libertà di Ricerca Scientifica, grazie al contributo dell'8x1000 della Chiesa Valdese.
In ogni puntata Federico di Vita* intervista intellettuali esperti in materia. Per conoscere ed informare, sui percorsi e sulle singole sostanze psichedeliche, senza pregiudizi.

Ospite è oggi lo scrittore Vanni Santoni con cui Federico di Vita * ha parlato del ruolo delle sostanze nei suoi romanzi, in cui è possibile osservare l’evoluzione del rapporto con gli psichedelici di una certa parte della nostra società nel corso degli ultimi quindici anni, quelli del cosiddetto Rinascimento Psichedelico. Dal primo, “Gli Interessi in Comune”, all’ultimo, “I Fratelli Michelangelo” – passando per “Muro Di Casse” dove viene raccontata l’eroica epopea della scena rave europea.
Qui per ascoltarlo: https://www.spreaker.com/user/11476067/illuminismo-psichedelico-puntata-1-vanni_1


NOTA
Federico di Vita è nato a Roma e vive in Toscana. Scrive di cibo, psichedelia e cultura su diverse testate, tra cui Esquire, Vice e L’Indiscreto. È autore del saggio-inchiesta? Pazzi scatenati?(Tic, 2012) – Premio Speciale nell’ambito del Premio Fiesole 2013; del libro?I treni non esplodono. Storie dalla strage di Viareggio?(Piano B, 2016); ed è curatore del libro collettivo? La scommessa psichedelica?(Quodlibet, 2020). Da gennaio 2021 conduce? Illuminismo psichedelico un podcast dedicato alla psichedelia, (https://www.facebook.com/IlluminismoPsichedelico). Su Elle Decor scrive due rubriche: le “Cartoline” e il “Diario di una ristrutturazione”. Lo trovate su Twitter e Instagram.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza economica sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
 
ADUC - Associazione Utenti e Consumatori APS