testata ADUC
 NUOVA ZELANDA - NUOVA ZELANDA - Legalizzazione cannabis. Referendum: sondaggio prevede sconfitta
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
1 luglio 2020 19:09
 
Allo stato attuale, ci sono due paesi che hanno legalizzato la cannabis per uso ricreativo. Il primo a farlo è stato l'Uruguay e il secondo è stato il Canada. Entrambi i paesi hanno sperimentato i loro alti e bassi quando si tratta di attuare la legalizzazione, ma con la maggior parte dei provvedimenti, il cambiamento di politica è stato un successo.

In altri due paesi, Messico e Italia, sono state emesse sentenze della Corte Suprema o Costituzionale, che hanno ritenuto il divieto di cannabis incostituzionale in quelle nazioni. I legislatori di entrambi i paesi stanno lavorando per approvare misure per attuare la legalizzazione secondo le direttive della Corte.

La Nuova Zelanda voterà sulla legalizzazione della cannabis a settembre e, sfortunatamente per i sostenitori della riforma della cannabis, l'ultimo sondaggio non è favorevole.

Agli intervistati è stato chiesto se hanno intenzione di votare per la legalizzazione della cannabis o perché rimanga illegale:
Legalizzazione: 40% (in aumento di 1 punto rispetto ad un sondaggio di febbraio)
Rimanere illegale: 49% (2 punti in meno rispetto al sondaggio di febbraio)
Non voterà: 1%
Non so: 11% (2 punti in meno rispetto a febbraio)
* Le percentuali non raggiungono il 100% a causa dell'arrotondamento.

I risultati di questo sondaggio sono chiaramente deludenti, tuttavia, i sostenitori e gli attivisti della cannabis in Nuova Zelanda dovrebbero usarlo come un'opportunità per motivarsi e informare sui benefici della legalizzazione della cannabis, nonché sui danni del proibizionismo.

Il divieto di cannabis è una politica pubblica dannosa, non importa dove esista, e la Nuova Zelanda non fa eccezione. Si spera che il sondaggio soffra di risposte non veritiere date sul momento.
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori