testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Cannabis terapeutica. Mozione PD Regione Toscana per aumento produzione
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
29 novembre 2018 7:37
 
Un appello a incrementare l'attuale produzione di cannabis per uso terapeutico nello Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze e a attivare nuovi poli di produzione per rispondere a un fabbisogno sempre piu' crescente. A lanciarlo il presidente della commissione affari istituzionali del Consiglio della Toscana Giacomo Bugliani (Pd) attraverso una mozione. La produzione di cannabis terapeutica in Italia per il 2018, spiega una nota, e' stimata in circa 150 chilogrammi, a fronte di un fabbisogno nazionale intorno agli 800 chilogrammi, garantito quindi, ad adesso, dall'importazione dall'estero, in particolare dall'Olanda, che e' il maggior produttore europeo. "E' ormai risaputo che la cannabis terapeutica e' in grado di alleviare i sintomi di diverse patologie, anche gravi - sottolinea Bugliani -, quando le terapie convenzionali non risultano piu' sufficienti. Reperire questi farmaci pero' non e' semplice e e' arrivato il momento di trovare una soluzione. La Regione Toscana, tra le prime in Italia, si e' dotata di una normativa all'avanguardia che ha dato disposizioni organizzative relative all'utilizzo dei farmaci cannabinoidi, consentendo inoltre la possibilita' per la Giunta di stipulare convenzioni con centri e istituti autorizzati alla produzione e alla preparazione". Per Bugliani, "con questa mozione ho voluto porre l'accento sulla necessita' di aumentare proprio la produzione", "sarebbe importante che una battaglia con questo scopo partisse proprio da qui". "Alla Regione chiediamo quindi di attivarsi - conclude - per potenziare i luoghi gia' autorizzati e valutare l'autorizzazione di nuovi poli produttivi".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori