testata ADUC
 IRAN - IRAN - Sanzioni Usa danneggiano lotta al narcotraffico. Ministro Esteri
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 giugno 2019 15:50
 
Le sanzioni "unilaterali" e la "guerra economica" mossa dagli Stati Uniti nei confronti dell'Iran stanno "danneggiando gli sforzi della Repubblica islamica contro il traffico internazionale di droga". Lo ha dichiarato stamane il ministro degli Esteri, Mohammad Javad Zarif, nel corso di una conferenza a Teheran sulla lotta al narcotraffico. Secondo il capo della diplomazia iraniana, "gli Stati Uniti e alcuni paesi occidentali sono responsabili degli ostacoli agli sforzi contro i trafficanti di droga". "Come confermato dalle Nazioni Unite, l'Iran oggi e' portabandiera della lotta al narcotraffico e ne ha pagato caro il prezzo, con la morte di oltre 8.800 agenti di polizia e altri 12 mila gravemente feriti", ha osservato Zarif. Il ministro ha ricordato inoltre come l'impegno dell'Iran, che accanto al piu' grande produttore mondiale di droghe tradizionali (l'Afghanistan), non sia limitato ai propri confini, ma abbia piuttosto effetti a livello regionale e internazionale. "L'Iran e' responsabile dell'80 per cento dei sequestri di oppio a livello mondiale, pari a circa 800 tonnellate l'anno", ha sottolineato il capo della diplomazia della Repubblica islamica.
(agenzia stampa Nova)
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori