testata ADUC
 CINA - CINA - Salvia divinorum invade Hong Kong
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 dicembre 2010 19:03
 
Una potente erba allucinogena proveniente dal Messico sta invadendo Hong Kong e la Cina meridionale, secondo il quotidiano South China Morning Post. L'erba, la 'salvia divinorum', non e' classificata come 'droga' dalle autorita' locali e viene importata facilmente.
Il costo, circa 150 yuan cinesi (circa due euro) al grammo, e' la meta' di quello della ketamina, la droga piu' diffusa tra i giovani frequentatori di party e discoteche. Inoltre, afferma il giornale, molti consumatori ritengono erroneamente che, al contrario delle droghe sintetiche come la ketamina, la 'salvia' non produca effetti collaterali.
Ad Hong Kong, in ottobre, 34 piante di un altra droga 'naturale', il peyote, sono state sequestrate in un negozio di fiori, che le vendeva apertamente. Alcuni siti web cinesi promuovono l' uso della 'salvia divinorum' e alcuni, seguendo l' esempio di siti stranieri impegnati da tempo in questa attivita', la vendono online. 'I nostri pacchetti sono ben camuffati e non abbiamo nessun problema con le dogane', ha dichiarato uno dei gestori di un sito web al giornale.
Un deputato al Parlamento di Hong Konh interpellato dal Scmp sostiene che per il governo e' 'impossibile' fare un elenco di tutte le piante che possono aver effetto allucinogeni, perche' sono troppe. Solo se si accertera' che ne viene fatto un uso distruttivo, il Parlamento potra' intervenire, aggiunge il deputato.
 
 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori