testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Narcotraffico motore insostituibile attivita' criminali. Procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
18 settembre 2019 11:34
 
"Le mafie sono sempre più mafie degli affari. Il narcotraffico è il motore insostituibile delle attività svolte da tutti i sodalizi criminali, ed è preoccupante la corruzione alimentata da soggetti criminali che dispongono di patrimoni così consistenti". E' l'analisi svolta dal procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Federico Cafiero De Raho, che, in audizione davanti alle commissioni riunite Giustizia, Finanze e Politiche Ue sul contrasto al riciclaggio, ha evidenziato "la relazione diretta tra corruzione e rilevanza economica del narcotraffico ma anche relazione diretta tra il rafforzamento di grandi organizzazioni criminali e la loro penetrazione nell'amministrazione pubblica e nella politica sia locale che nazionale". Le mafie, ha sottolineato De Raho, "preferiscono abbandonare i metodi violenti e stringere relazioni di potere per esercitare impresa e condizionare lo sviluppo del mercato. La strategia adottata è quella della sommersione: la mafia non vuole apparire all'esterno come fenomeno emergenziale anche se i traffici illeciti dilagano e l'economia ne è inquinata e condizionata". Le indagini condotte, "individuano meccanismi complessi di reinvestimento dei proventi illeciti e smascherano raffinati sistemi di infiltrazione dell'economia legale". Il contrasto "è destinato a fallire se non viene aggredito il meccanismo di accumulazione finanziaria che consente alle attività criminose di essere le più remunerative". "Non si tratta solo di individuare patrimoni illeciti accumulati ma di aggredire sistema e soggetti che consentono a immane quantità di denaro di entrare nell'economia legale", ha spiegato. "La capacità delle organizzazioni criminali di produrre ricchezza illecita è aumentata tanto che i flussi sono talmente compenetrati da rendere inestricabile la distinzione tra riciclaggio di denaro sporco e quello lecito".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori