testata ADUC
 USA - USA - Morti per suicidi e overdose al massimo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
13 giugno 2019 7:19
 
Il numero dei morti per suicidio, overdose di droga e alcol ha raggiunto il massimo storico negli Usa. Lo rivela un nuovo rapporto del Commonwealth Fund che ha esaminato i dati relativi al 2017 provenienti da tutti e 50 gli stati americani. Il dossier prende in considerazione 47 fattori che hanno un impatto sui risultati sanitari, tra cui copertura assicurativa, accesso ai medici, obesita' e fumo. Anche se il tasso delle cosiddette "morti della disperazione" e' in crescita a livello nazionale, gli esperti hanno rilevato consistenti differenze a livello regionale. "Gli stati del Mid-Atlantic come West Virginia, Ohio e Pennsylvania sono quelli che hanno i piu' alti tassi di morti per overdose di droga in tutto il Paese", ha spiegato David Radley, scienziato del Commonwealth Fund. I tassi in questi stati sono almeno il doppio della media nazionale, e in particolare la West Virginia ha registrato la percentuale piu' alta di mortalita' per overdose, alimentata principalmente dall'epidemia di oppioidi. Un numero aumentato del 450% dal 2005 al 2017. "La crescita delle morti per overdose in West Virginia e' assolutamente sbalorditiva", ha detto Radley a Nbc News. Il rapporto mostra che anche i suicidi e le morti per alcol hanno registrato disparita' regionali: in questo caso i tassi piu' alti sono in Montana, Nebraska, North e South Dakota, Oregon e Wyoming.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori