testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Legalizzazione cannabis. Il no del ministro Salvini & co.
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 gennaio 2019 14:05
 
Anche le 'canne' fanno saltare i nervi al governo gialloverde. Altro che "Libera cannabis in libero Stato", come prometteva sui social mercoledì scorso il senatore M5S, Matteo Mantero, autore della proposta di legge per legalizzare la produzione di marijuana depositata a Palazzo Madama. Per il vicepremier leghista, Matteo Salvini, non se ne parla. "Non passerà mai e non è nel contratto di governo", attacca ostentando una giacca della polizia fuori dalla nuova sede del sindacato Ugl a Milano. La tensione, se non si fosse già capito, è praticamente alle stelle. E un altro ministro del Carroccio, Gian Marco Centinaio, non le manda a dire. Anzi, si allinea al 'Capitano' e alza il tiro: "Non perché l'ha detto Salvini, ma semplicemente perché tutte le volte che Gian Marco Centinaio esce dal contratto di governo si alza il collega dei 5 Stelle e dice 'non è nel contratto di governo' e, quindi, quello che dirò ai colleghi - sottolinea il titolare del Mipaaft - è 'non è nel contratto di governo'. Facciano un governo con qualcun altro".
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori