testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Legalizzazione cannabis. Maggior parte consiglieri comunali Torino firma pdl
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
4 ottobre 2016 8:31
 
L’intero Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale di Torino, con il presidente Fabio Versaci e i due vicepresidenti Enzo Lavolta e Serena Imbesi, e la maggioranza dei consiglieri comunali (in venticinque, dei gruppi M5S, PD, Torino in Comune – La Sinistra e Lista Civica) hanno sottoscritto la proposta di legge di iniziativa popolare «Norme per la regolamentazione legale della produzione, consumo e commercio della Cannabis e suoi derivati» promossa dal comitato Legalizziamo!
Silvio Viale e Silvja Manzi, dell’Associazione radicale Adelaide Aglietta, con Cristina Imoli, della segreteria provinciale dei Giovani Democratici con delega ai diritti, e Mirko di Lorenzo, della direzione provinciale dei GD, grazie ai consiglieri Mimmo Carretta ed Eleonora Artesio che hanno autenticato le firme dei colleghi, hanno presentato il progetto di legge ai consiglieri della Città e raccolto le adesioni, ritrovando nella nuova composizione del Consiglio comunale lo spirito che portò Torino già nel 1996 (poi nel 2008 e ancora nella scorsa legislatura) a essere una delle prime città a esprimersi in favore della legalizzazione.
Il comitato Legalizziamo!, promosso da Radicali Italiani e Associazione Luca Coscioni e costituito da molteplici associazioni e movimenti, sta raccogliendo le 50mila firme necessarie per consegnare al Parlamento italiano, entro il mese di ottobre, una proposta di legge popolare per la legalizzazione della cannabis, che va ad affiancarsi alla proposta di legge parlamentare, a prima firma Benedetto Della Vedova, dell’Intergruppo Cannabis legale.
Nella città di Torino sono state finora raccolte circa duemila firme in occasioni pubbliche e tavoli in città, con un riscontro estremamente positivo dei cittadini di ogni età. Con l’Associazione radicale Adelaide Aglietta, contribuiscono alla raccolta firme i Giovani Democratici, Possibile, Federazione Giovani Socialisti. 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori