testata ADUC
 FILIPPINE - FILIPPINE - Guerra alla droga? Vicepresidente: un fallimento!
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
7 gennaio 2020 9:36
 
La guerra alla droga del presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, e' stata un "enorme fallimento", nonostante le ingenti risorse profuse. Lo ha detto parlando in conferenza stampa la vicepresidente Leni Robredo. L'amministrazione Duterte, ha dichiarato, e' riuscita ridurre di solo dell'1 per cento il traffico illegale di droghe su strada. La vice presidente ha quindi insistito della necessita' di cambiare la strategia del governo per fare fronte al problema. Le osservazioni di Robredo si basano su un rapporto stilato nel breve periodo trascorso come co-presidente del Comitato inter-agenzia per la lotta alla droga (Icad). Nelle Filippine, ha detto la vicepresidente citando dati della polizia, vengono consumati 3 mila chilogrammi di shabu (droga sintetica a base di metanfetamina) a settimana, o 156 mila chilogrammi all'anno. Gli stessi dati mostrano che il governo e' riuscito a togliete dal mercato solo 1.344,87 chilogrammi di sostanza nel 2019.
(Nova)
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori