testata ADUC
 MESSICO - MESSICO - Guerra alla droga. Presidente Obrador intercede per parenti El Chapo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
24 febbraio 2019 14:11
 
Il presidente messicano Andre's Manuel Lopez Obrador ha reso noto oggi di aver ricevuto una lettera di Maria Consuelo Loera Pe'rez, madre del narcotrafficante Joaquin Guzman Loera, conosciuto come 'El Chapo' e condannato di recente negli Usa, con una richiesta di aiuto giuridico ed umanitario, e di aver risposto positivamente almeno per il secondo aspetto. Nel corso della sua conferenza stampa mattutina il capo dello Stato ha detto fra l'altro: "Ho ricevuto una lettera della mamma di Guzman Loera che, come e' naturale per qualsiasi madre, chiede aiuto per suo figlio". Sul piano umanitario, ha spiegato, "mi ha chiesto di aiutare affinche' due sue sorelle ottengano il visto per recarsi negli Stati Uniti; ho dato istruzioni affinche' si proceda tenendo conto del rispetto delle leggi statunitensi". Per quanto riguarda l'aspetto giuridico, ha infine detto Lopez Obrador, "si tratterebbe di intervenire per ottenere la sua estradizione in Messico dove sconterebbe la pena". Questo, ha sottolineato, e' un problema che spetta in prima istanza al ministero dell'Interno, alla Procura generale e alla magistratura messicani, a cui come presidenza scriveremo chiedendo quello che si puo' fare". 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori