testata ADUC
 COLOMBIA - COLOMBIA - Guerra alla droga. Esercito bombarda narcos e ne uccide cinque
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
4 agosto 2020 9:07
 
Cinque sospetti membri del cartello del Golfo, la principale banda di narcotrafficanti della Colombia, sono stati uccisi in un bombardamento nel nord-ovest del paese, ha detto il ministero della Difesa lunedì 3 agosto.
Durante questa operazione militare, condotta dall'aeronautica e dalla polizia in una zona rurale del comune di Acandi (dipartimento di Choco) "sono stati neutralizzati cinque sospetti membri" di questo gruppo armato, ha detto il ministero in una nota.
Stavano organizzando una spedizione di droga in America Centrale via terra attraverso la pericolosa giungla di Darien, che separa la Colombia da Panama, o con navi veloci, secondo la fonte.
Proveniente da milizie paramilitari di estrema destra smobilitate nel 2006, si dice che il cartello del Golfo sia cmposto da circa 1.600 uomini armati. Ed è bersaglio di una forte offensiva delle forze dell'ordine, secondo un rapporto pubblicato dal ministero lo scorso anno.
La Colombia è il più grande produttore al mondo di foglie di coca, la materia prima per la cocaina, con 154.000 ettari di piantagioni nel 2019, secondo le Nazioni Unite.
Rimane anche il primo produttore di questa droga, di cui gli Stati Uniti sono il primo consumatore, nonostante quattro decenni di lotta al traffico di droga.

 
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori