testata ADUC
 MESSICO - MESSICO - Guerra alla droga. Arrestati diversi sospetti per la strage dei mormoni
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
12 novembre 2019 8:54
 
Le autorita' messicane hanno arrestato "diversi sospettati" per la strage dei Mormoni, avvenuta la scorsa settimana e costata la vita a nove persone, tra cui donne e bambini. Lo ha reso noto il ministro messicano della Sicurezza senza fornire ulteriori dettagli. "I sospetti sono stati arrestati, ma non possiamo fornire ulteriori informazioni, perche' le indagini sono gestite dagli uffici della procura federale e dello Stato di Sonora", ha spiegato ai giornalisti il ministro Alfonso Durazo. Nessuna delle due procure ha risposto alla richiesta di ulteriori dettagli. Il massacro di tre donne e sei bambini ha causato shock sia in Messico che negli Stati Uniti, secondo Paese delle vittime. La famiglia, tra cui due gemelli di otto mesi, e' stata sterminata con una pioggia di proiettili una settimana fa mentre viaggiava su una strada remota tra gli Stati di Sonora e Chihuahua, nel nord del Messico, regione senza legge contesa dai cartelli della droga. 
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori