testata ADUC
 ASIA - ASIA - Guerra alla droga. Sry Lanka sulle orme delle Filippine?
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
18 gennaio 2019 9:28
 
Il presidente dello Sri Lanka, Maithripala Sirisena, ha lodato la brutale guerra alla droga dichiarata dal collega filippino, Rodrigo Duterte, definendola "un esempio per il mondo". In una visita a Manila, il leader cingalese ha espresso l'intenzione di replicarla in patria. "La guerra contro il crimine e le droghe da te portata avanti e' un esempio per l'intero mondo, e per me personalmente. La minaccia della droga e' dilagante nel mio Paese e penso che dovremmo seguire i tuoi passi per controllare questo rischio". Un'idea ben accolta da Duterte che ha ipotizzato una possibile collaborazione tra i due Paesi per affrontare il narcotraffico internazionale. La guerra alla droga del leader filippino ha suscitato moltissime critiche per i metodi brutali e le uccisioni extragiudiziarie che hanno fatto dal 2016 a oggi oltre 5mila morti, anche se per gli attivisti dei diritti umani il bilancio reale potrebbe toccare i 20 mila. La Corte penale internazionale sta indagando.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori