testata ADUC
 BRASILE - BRASILE - Guerra ai narcos. Tra le promesse del futuro segretario alla Sicurezza
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
6 dicembre 2018 7:43
 
Il futuro segretario alla Pubblica sicurezza del Brasile, generale Guilherme Theophilo, ha promesso una guerra totale al narcotraffico che portera' alla cattura dei "baroni della droga". "Dobbiamo sopprimere le organizzazioni criminali per inerzia, privandole degli stupefacenti, e questo non lo si fa solo arrestando i trafficanti, ma anche i delinquenti dal 'colletto bianco', i baroni della droga", ha detto il generale al quotidiano Folha de S.Paulo. Theophilo dipendera' nelle funzioni dal ministero della Giustizia, guidato dall'ex giudice anti-corruzione Sergio Moro. Secondo il militare, il traffico di droga ha "contaminato" tutta la societa' brasiliana e, oltre a controllare carceri e favelas, e' penetrata anche nell'alta societa'. "Credo che il traffico coinvolga gente importante, tra cui sicuramente ci sono politici, giudici e militari. Per fermarlo una volta per tutte vanno catturate quelle persone che comandano" la struttura criminale, ha concluso Theophilo.
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori