testata ADUC
 ITALIA - ITALIA - Fentanyl. Sottosegreario: tutto sotto controllo
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
15 febbraio 2019 15:26
 
Un piccolo numero di molecole di Fentanyl viene impiegato nella produzione farmaceutica, mentre la maggior parte, a causa degli effetti psicoattivi che produce, viene commercializzata ed utilizzata illegalmente come sostituto dell'eroina e degli oppioidi. La direzione centrale per i Servizi antidroga del ministero dell'Interno ha fatto cenno al fenomeno nella relazione annuale per l'anno 2017. In Italia sono riconducibili al Fentany due episodi di intossicazione letale, il primo avvenuto il 2 aprile 2017, il secondo il 10 giugno 2018". Lo ha detto il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon rispondendo in aula alla Camera a un'interpellanza M5s sulle intenzioni del Governo per contrastare la diffusione illegale di Fentanyl, farmaco originato dalla morfina, utilizzato come droga, letale ...e pericoloso anche con contatto cutaneo. L'esponente del Governo "segnala altresì un sequestro di 20 cerotti transdermici seguito a Rende (Cosenza) il 16 gennaio 2018, e il furto nell'ospedale di Melzo (Milano) il 31 dicembre 2018 di 4 fiale di Fentanyl, per complessivi 0,400 milligrammi di principio attivo... Sull'episodio è tuttora in corso l'indagine da parte dell'Ara dei Carabinieri. Allo stato non risultano intossicazioni accidentali a carico di operatori delle Forze di Polizia o del Servizio sanitario.Tutte le competenti autorità di questo Paese hanno consapevolezza dei rischi connessi alla diffusione e all'uso di questa sostanza, la rete di vigilanza già attiva è in grado di assicurare un efficace monitoraggio del fenomeno
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori