testata ADUC
 USA - USA - Cannabis terapeutica. Ok contro il dolore, ma costosa. Studio
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
22 gennaio 2021 13:50
 
Obiettivi
Valutare le percezioni dei pazienti di marijuana medica sui benefici terapeutici.
Design
Studio con metodi misti simultanei. Dati raccolti con un sondaggio sul web e interviste condotte di persona o per telefono.
Ambientazione
196 pazienti di marijuana medica aggiunti al sondaggo e 13 pazienti intervistati in Florida.
Le misure
Un sondaggio distribuito tramite social media sui benefici terapeutici medici e in generale. Oltre a interviste sulle barriere e i facilitatori all'accesso alla cannabis per conoscere le preferenze per le diverse qualità, e gli effetti collaterali inaspettati.
Risultati
I pazienti hanno usato cannabis medica per alleviare dolore cronico o depressione, seguita da artrite e nausea. L'89% ha riportato un "grande sollievo" per la propria condizione medica. Oltre il 76% ha riportato un punteggio di 8/10 o superiore, con condizioni mediche migliorate e oltre il 68% un punteggio di 8 o superiore sulla riduzione del dolore.
La cannabis medica è stata efficace per alleviare il dolore e ridurre l'uso di medicinali da prescrizione, ma cìè stata la percezione di un costo elevato.
Conclusioni
Positive sui benefici per la salute e per essere stati in grado di ridurre o eliminare molti farmaci da prescrizione; tuttavia, ci sono state preoccupazioni per i costi.

Per approfondire

(da Complementary Therapies in Medicine di marzo 2021)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori