testata ADUC
 ISRAELE - ISRAELE - Cannabis terapeutica. In farmacia dal 20 aprile
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 aprile 2018 14:59
 
Dal 20 aprile in Israele sara' possibile acquistare cannabis medica in farmacia, dietro prescrizione di un medico abilitato. Si tratta della entrata in vigore della fase iniziale di una riforma approvata nel 2016 che regolarizza la coltivazione della cannabis, la produzione dei medicinali, il loro commercio in una ventina di farmacie in tutto il territorio nazionale e la formazione professionale del personale medico "80 dottori in tutto" abilitato a scrivere prescrizioni per quanti siano affetti da determinate malattie. Per il momento, nota il quotidiano economico Calcalist, le esportazioni da Israele di questi prodotti sono bloccate per volere del premier Benyamin Netanyahu. Eppure, secondo il giornale, con questa riforma Israele diventa egualmente uno dei Paesi piu' avanzati al mondo per quando riguarda la regolamentazione della cannabis medica. I prezzi per i consumatori saranno relativamente elevati. Una bottiglietta per le gocce o una confezione di pillole dovrebbe costare 500 shekel, l'equivalente di circa 120 euro. Il giro d'affari attuale e' stimato in 100 milioni di shekel all'anno, ma in 3-5 anni -secondo Calcalist - dovrebbe raggiungere la cifra di un miliardo di shekel. Questa prospettiva, conclude il giornale, appare adesso molto promettente per gli investitori e le richieste di licenze si moltiplicano
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori