testata ADUC
 CANADA - CANADA - Cannabis legale. Fino al 65% in meno di reati per i giovani
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 giugno 2021 13:20
 
Il Cannabis Act canadese del 2018 consente ai giovani (età 12-17 anni) di possedere fino a 5 g di cannabis essiccata (o equivalente) per il consumo/condivisione personale.
Questo studio ha valutato se il Cannabis Act fosse associato a cambiamenti nei reati di cannabis segnalati dalla polizia.
Coi dati nazionali giornalieri sui reati dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2018 del Canadian Uniform Crime Reporting Survey (UCR-2), sono state valutate le relazioni tra legalizzazione e reati giovanili legati alla cannabis.
Reati relativi alla cannabis segnalati dalla polizia tra i giovani di età compresa tra 12 e 17 anni (maschi, n = 32?178; femmine, n = 9001).
Per le donne, la legalizzazione è stata associata a una diminuzione dell'effetto graduale di 4,56 (intervallo di confidenza 95% [CI] = 3,32, 5,81; P <0,001) al giorno per reati legati alla cannabis segnalati dalla polizia, un effetto equivalente a un 64,6% ( errore standard [SE] = 33,5%) riduzione.
Per i maschi, la legalizzazione è stata associata a un calo di 12,73 (95% CI = 8,82, 16,64; P <0,001) al giorno di reati legati alla cannabis, pari a una diminuzione del 57,7% (SE = 22,6%).
I risultati sono stati inconcludenti sull'esistenza di associazioni tra legalizzazione della cannabis e modelli di crimini contro la proprietà o crimini violenti.
Conclusioni
L'attuazione del Cannabis Act in Canada nel 2018 sembra essere stata associata a diminuzioni del 55%-65% dei crimini legati alla cannabis tra i giovani di sesso maschile e femminile.

Par informazioni: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/add.15535

(Addiction del 04/06/2021)
 
CHI PAGA ADUC
l’associazione non percepisce ed è contraria ai finanziamenti pubblici (anche il 5 per mille)
La sua forza sono iscrizioni e contributi donati da chi la ritiene utile

DONA ORA
 
 
NOTIZIE IN EVIDENZA
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori