testata ADUC
 COLOMBIA - COLOMBIA - Lotta alla droga. Ribadito l'impegno con gli Usa
Scarica e stampa il PDF
Notizia 
9 marzo 2017 13:57
 
Gli Stati Uniti hanno ribadito il loro aiuto alla Colombia per la lotta al narcotraffico, ma al contempo hanno anche avvisato gli alleati che la nuova realta' politica americana prevede un taglio agli aiuti esterni in vista dell'impiego di altri fondi destinati alle spese militari. Questo in breve il messaggio recapitato al governo colombiano che oggi ha incontrato il Sottosegretario al Dipartimento di Stato, William Brownfield, gia' ambasciatore americano a Bogota', in una riunione con il Presidente Sanots e le piu' alte cariche della sicurezza dei due paesi. Brownsfield ha lasciato intendere che la spesa per la lotta alle coltivazioni illecite di coca puo' essere in futuro nuovamente aumentata su pressione del Segretario di Stato al Presidente e al Congresso degli Stati Uniti. Ultimamente, secondo l'analisi americana, il numero dei terreni destinati a coltivazioni di coca sono aumentati perche' non e' stato piu' possibile usare le fumigazioni aeree, e l'eradicazione delle piante e' un procedimento lungo e costoso al quale gli Stati Uniti hanno dato la loro disponibilita' a fornire assistenza. Brownsfield ha sottolineato che in questo momento in America c'e' un grande consumo di eroina e di oppiacei mentre quello di cocaina a' limitato. Quindi ha riconosciuto la lunga collaborazione nella lotta alla droga con il governo colombiano di cui gli Stati Uniti sono amici e alleati ribadendo pero' l'attuale linea dell'amministrazione Trump, i tagli agli aiuti esterni di sicuro faranno sentire il loro effetto negativo nella lotta al narcotraffico. 
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori