testata ADUC
Procedimento Revisione Patente MCTC
Scarica e stampa il PDF
Lettera 
15 giugno 2016 0:00
 
Buongiorno,
vi scrivo per avere, prima di effettuare una donazione, una consulenza e sapere se potete essermi utile per un ricorso ad un procedimento di revisione dei requisiti sia Psicofisici sia Tecnici da parte della MCTC di Torino.
Di seguito una breve descrizione dei fatti.
Nel mese di Settembre 2015 mi è stato contestato dai Carabinieri, a seguito di incidente stradale da me causato ed in cui non è stato coinvolto nessuno e non è stato provocato nessun danno materiale a cose e/o persone, il reato di Guida in stato d'Ebbrezza, reato per cui c'è un procedimento penale in corso, la cui sentenza consiste, essendo incensurato e non recidivo, nell'esecuzione di lavori di pubblica utilità.
A seguito dell'incidente mi è stata inflitta dalla Prefettura di Torino una sospensione della patente di 1 anno 4 mesi. E' stato fatto un ricorso al GdP,il quale ha ridotto la sospensione della patente al periodo trascorso al 29/04/2016. Il GdP avrebbe ridotto il periodo di sospensione della patente solo nel caso fosse stata dimostrato il possesso dei requisiti Psicofisici, cosa che è stata fatta sottoponendosi ad "Esame del Capello", "Percorso presso il SERT","Visita Medico Legale". Quindi la revisione dei requisiti Psicofisici c'è stata.
La MCTC di Torino mi richiede anche la revisione dei requisiti Tecnici. Premetto che ho conseguito la patente nel 1994, che sulla patente ho 30 punti, da quando è entrata in vigore la patente a punti (come anche prima) non mi sono mai reso colpevole di nessuna violazione di nessun articolo del CdS che comportasse o non comportasse la decurtazione di punti.
Essendo l'incidente una conseguenza della Guida in stato d'Ebbrezza, gli unici requisiti sui quali secondo me possono insorgere dubbi sulla persistenza del possesso sono quelli Psicofisici e non quelli Tecnici.Essendomi sottoposto a revisione dei requisiti Psicofisici con esito positivo, posso impugnare il
procedimento?
Reputo la richiesta di revisione dei requisiti Tecnici da parte della MCTC un abuso, una cosa illegittima e non motivata.
Grazie
Saluti
Luca, da Brandizzo (TO)

Risposta:
si', potrebbe impugnare il provvedimento per sostenerne l'irragionevolezza. Ma tutto cio' richiede che lei si rivolga ad un legale e faccia ricorso al Tar (con spese alte e tempi lunghi). Ed in ogni caso, se la Mctc dimostra che in questi casi è utile verificare anche i requisiti tecnici (per la dinamica dell'incidente ecc.), lei perderebbe il ricorso.
 
ADUC - Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori